Cavelupus.com
check-mate-468

  Home | Agenzie Investigative | Cattivi Pagatori | Recupero Crediti | Antitaccheggio | Infedeltà Coniugale| Separazioni | Prodotti Investigativi

 

Separazione Coniugale

Border-img-mdf

 

La Separazione tra Coniugi

Definizione di separazione: con il termine separazione legale si intende la sospensione temporanea degli effetti degli adempimenti dei doveri matrimoniali, uno stato quindi transitorio dei coniugi in attesa di una riconciliazione o di eventuale divorzio. La separazione legale si distingue a sua volta in separazione consensuale quando avviene su accordo dei coniugi ed è omologata dal Giudice, oppure separazione giudiziale quando avviene per volontà unilaterale di uno solo dei coniugi ed è stabilita dal Giudice. Va precisato che quando la separazione è giudiziale può anche essere richiesto l’addebito della separazione.




 


La separazione è un istituto regolato e normato dal codice civile (articolo 150 e successivi) e da altre norme speciali e non scioglie il matrimonio, né fa venire meno lo status giuridico di coniuge, ma sospende solo diversi effetti del matrimonio quali ad esempio la comunione dei beni, l’obbligo di fedeltà e l’obbligo di coabitazione.
La separazione legale è una delle più comuni cause che portano al divorzio.

La separazione di fatto, invece, che avviene quando due coniugi non vivono più sotto lo stesso tetto coniugale e quindi, senza formalità, decidono di interrompere la coabitazione e si disinteressano l’uno dell’altro (senza rivolgersi al Giudice), non ha giuridicamente alcun effetto neanche per poter diventare causa di divorzio.

Tipi di Separazione previsti

La decisione di separarsi è sicuramente una delle più difficili per una donna, non solo per i legami affettivi che possono essere ancora forti, ma per la paura di dover pagare questa scelta con ricatti, minacce o procurando danni ad altri, in primo luogo ai figli.

Separazione di fatto

Puoi decidere in accordo con tuo marito di vivere separati, in questa situazione entrerete in una separazione di fatto. E’ una scelta privata, possibile per legge, che non richiede atti legali e che non ha alcun valore di fronte alla legge. Perciò i rapporti patrimoniali o la nascita di un figlio possono far scaturire gravissimi problemi. Se vuoi separarti legalmente, cioè con un atto ufficiale, ci sono due possibilità, la separazione consensuale e la separazione giudiziale.

Separazione consensuale (art. 158 c.c.)

È necessario un accordo con tuo marito su tutte le condizioni relative alla separazione (affidamento dei figli, assegno di mantenimento, assegnazione della casa). Il Tribunale vi autorizzerà a vivere separati alle condizioni fra di voi concordate purché non in contrasto con la legge. Per la separazione consensuale è ora necessaria l’assistenza di un legale.

Ricordati che una separazione ben fatta ti consentirà di ottenere poi un migliore divorzio.

Separazione giudiziale (art. 151 c.c.)

Se non hai raggiunto un accordo con tuo marito o se è impossibile raggiungerlo e la convivenza è per te intollerabile, puoi chiedere la separazione giudiziale, cioè che sia il Tribunale a decidere la separazione ed i suoi provvedimenti. In questo caso il giudice, a seguito di un tuo ricorso, dopo aver tentato una conciliazione, vi autorizza a vivere separati e fissa provvisoriamente le condizioni della separazione che possono essere modificate dalla sentenza definitiva. Per la separazione giudiziale devi avere un avvocato che ti rappresenti.

Affidamento dei figli

Sia nella separazione consensuale che in quella giudiziale puoi chiedere che i figli siano affidati a te. Puoi scegliere anche che siano affidati ad entrambi i genitori pur convivendo con uno solo di essi: tale ultima soluzione è praticabile solo se non c’è conflittualità con tuo marito. Se tuo marito chiede l’affidamento dei figli e tu non sei d’accordo, devi ricorrere al Tribunale e chiedere la separazione giudiziale. Puoi ottenere da tuo marito un assegno di mantenimento mensile (art. 156 C.C.) se sei casalinga, lavoratrice precaria e non hai redditi adeguati al tuo mantenimento: su tale assegno devi pagare le tasse. Vedi anche come calcolare l’assegno di mantenimento e tieni presente che comunque hai diritto di continuare a vivere nella stessa condizione economica di prima della separazione.

Se i figli sono affidati a te puoi:

  • Ottenere da tuo marito un assegno mensile per il contributo al loro mantenimento (art. 155 C.C.).
  • Continuare ad abitare nella tua casa, anche se il contratto d’affitto è intestato a tuo marito o se la casa è di proprietà di tuo marito.
  • Chiedere gli assegni familiari percepiti da tuo marito. Ricorda che comunque è importantissimo che i figli continuino a mantenere rapporti con il padre.
     

Attenzione: se rimani incinta dopo la separazione (art. 232 C.C.), ed il figlio nasce entro 300 giorni dall’udienza, la paternità sarà attribuita a tuo marito automaticamente.

Tratto da: I diritti delle donne: guida pratica / aggiornamento a cura della Commissione Provinciale Pari Opportunità della Provincia Autonoma di Trento.

Studi di professionisti che possono aiutarti nelle pratiche di separazione:

UI UNIVERSO
Via Gorizia, 4 - 66034 Lanciano (CH)

New Security Investigazioni
Via S.M.Mazzarello, 42 - 95128 Catania

Euromont Investigazioni
Via F. Baracca, 2 84040 Lugo di Romagna (RA)

Viola Elettronica

Via dei Pini, 4/G 20090 Pieve Emanuele (MI) 
 


APPROFONDIMENTI:
Tipi di separazioni previsti, aspetti pratici e soluzioni giuridiche:

  • Separazione Legale
  • Separazione Giudiziale
  • Separazione di Fatto
  • Separazione Consensuale
  • Separazione con Addebito
  • Separazione per Colpa
  • Modifica delle Condizioni di Separazione
  • L’addebito della separazione
  • Calcolo dell’Assegno di Mantenimento
  • Costi per Separarsi
  • Assegnazione casa coniugale
  • Affidamento dei Figli
  • Separazione per Colpa
  • Procedura di Separazione Passo per Passo
  • Tempi per Separarsi dal Coniuge

INDICE ARGOMENTO SEPARAZIONE CONIUGALE (sei qui)

 

bottom-body

Home | Agenzie Investigazioni Pescara | Agenzie Investigative Potenza | Agenzie Investigative Caserta | Agenzie Investigative Napoli | Agenzie Investigative Salerno | Ag Investigative Catanzaro | Agenzie Investigative Cosenza | Agenzie Investigative Crotone | Agenzie Investigative Reggio Calabria | Agenzie Investigative Bologna | Agenzie Investigative Ferrara | Agenzie Investigative Modena | Agenzie Investigative Piacenza | Ag Investigative Reggio Emilia | Agenzie Investigative Rimini |

© 2012 CaveLupus.com. All rights reserved. Contatti | Mappa Sito   Milowebs.com
 

Imprese: Servizi Premium | Registrazione Gratuita

| Tutela dei Minori | Ricerca Persone

1